Area per i proprietari di animali domestici
Ora sei nella sezione del sito dedicata ai proprietari di animali domestici. Se sei un veterinario professionista, per favore visita la nostra sezione veterinaria per ottenere la migliore esperienza di visita.
Vai all'area veterinaria

Trattare l’allergia agli animali domestici

Parliamo del trattamento delle allergie

L’unico trattamento che può rendere il sistema immunitario del vostro animale domestico più forte e impedirgli di reagire agli allergeni ambientali è l’immunoterapia (chiamata anche immunoterapia allergene-specifica). Si tratta di un trattamento su misura per il tuo animale domestico, progettato per impedire che i sintomi dell’allergia influenzino la sua salute generale, il suo comfort e la qualità della vita. C’è solo un’immunoterapia autorizzata in Europa – Artuvetrin® Therapy. Questo è il prodotto di scelta in base alle normative europee sui medicinali (direttiva 2004/28/CE).

Artuvetrin® Terapia

Artuvetrin® Therapy è un’iniezione che contiene solo gli allergeni a cui il tuo animale è allergico. All’inizio, la quantità di ogni allergene è molto piccola, ma con ogni dose questa quantità aumenta, fino a raggiungere una “dose di mantenimento”.

L’iniezione (sotto la pelle, o per via sottocutanea) deve essere fatta solo una volta al mese – uno dei grandi vantaggi della terapia Artuvetrin®.

L’obiettivo è quello di rendere il sistema immunitario del vostro animale domestico meno sensibile (o totalmente insensibile) agli allergeni nel trattamento, in modo che la reazione allergica, e quindi i sintomi, diminuiscano o scompaiano.

L’Artuvetrin® Therapy è efficace e sicura per l’uso a lungo termine, e il vostro animale domestico dovrebbe continuare a prenderla per il resto della sua vita.

Come iniziare la terapia con Artuvetrin®?

Prima di iniziare questo trattamento, è importante che il vostro animale sia a suo agio, con i suoi sintomi sotto controllo. Se questo non è il caso, i farmaci a breve termine possono aiutare durante il periodo iniziale di trattamento (fase di work-up).

Dovresti chiedere al tuo veterinario quali sono le migliori opzioni per il sollievo a breve termine dalle allergie che possono essere usate insieme all’immunoterapia.

Il volume della prima iniezione è di 0,2 ml, e questo viene gradualmente aumentato nel corso di diversi mesi fino a un volume massimo di 1,0 ml. Se il tuo animale trova questo programma di trattamento troppo veloce, il tuo veterinario può regolarlo.

La dose di mantenimento viene solitamente raggiunta dopo 13 settimane, e l’intervallo tra le iniezioni può quindi essere regolato per fornire il miglior controllo dei sintomi. Forniamo un Artuvetrin® Treatment Diary e un Artuvetrin® Itch track, in modo che lei possa tenere traccia delle dosi somministrate, dei sintomi che si presentano e aggiungere commenti.

Cosa aspettarsi dalla terapia con Artuvetrin®?

Ogni animale risponde in modo diverso ai farmaci, ma la terapia Artuvetrin® ha dimostrato di avere successo e di essere molto efficace. Circa il 75% degli animali domestici mostrano miglioramenti quando iniziano il trattamento, e la maggior parte mostra miglioramenti entro pochi mesi. Per alcuni animali domestici, possono essere necessari fino a 12 mesi per vedere i risultati.

Un numero molto piccolo potrebbe non migliorare molto. Se questo accade con il vostro animale domestico, è importante lavorare a stretto contatto con il vostro veterinario, perché è probabile che ci siano altri fattori coinvolti, altre allergie o nuove allergie (ad esempio alle pulci degli alimenti), per esempio, o infezioni cutanee secondarie. Gli appuntamenti regolari di follow-up sono importanti, specialmente durante il primo anno di trattamento. Può essere necessario cambiare il dosaggio e l’intervallo.

A volte rifare il test con Next+ Blood Test è una buona idea, per vedere se ci sono nuove allergie. Lavorare a stretto contatto con il vostro veterinario vi dà la migliore possibilità per il vostro animale domestico di avere un sollievo duraturo, a lungo termine e sicuro dai sintomi allergici. Se ancora non ottieni i risultati che ti aspetti, puoi compilare il nostro modulo di richiamo (clicca qui) e noi contatteremo il tuo veterinario per ulteriori consigli.

Immunoterapia stomatologica

Se il vostro animale domestico ha un’avversione agli aghi o non ha risposto bene alle iniezioni, o preferite dare dosi giornaliere, abbiamo un’immunoterapia che può essere spruzzata nella bocca del vostro animale, nello spazio tra la gengiva e la guancia.

Prodotti topici e integratori

Anche altri prodotti possono essere utili, specialmente in combinazione con l’immunoterapia. Gli integratori che promuovono una pelle più sana e migliorano la barriera cutanea sono utili (ad esempio Pet’s Relief Atopi-3).

I prodotti topici, come gli shampoo medicati, gli spray e le salviette, aiutano a rimuovere gli allergeni e a promuovere una pelle più sana. Il bagno in acqua aiuta ad alleviare il prurito e rimuove gli allergeni ambientali dal mantello dell’animale (è importante usare lo shampoo giusto).

La maggior parte degli animali con allergie ha problemi alle orecchie, come infezioni ricorrenti, quindi qualsiasi prodotto che aiuta a prevenire e trattare questi problemi è buono.

Scopri di più

Ridurre l’esposizione agli allergeni

Puoi anche cercare di ridurre il più possibile l’esposizione agli allergeni, possibilmente rimuovendo i tappeti se il tuo animale è allergico agli acari della polvere, o usando uno spray neutralizzante degli allergeni, come Pet’s Relief Allergone.

Allergone è progettato per affrontare gli allergeni degli acari della polvere e riduce l’esposizione agli allergeni della polvere in generale. Ha dimostrato protezione ed efficacia per 5 mesi dopo una singola applicazione – Leggi di più qui.

Forniamo anche informazioni sui diversi allergeni e sulle misure che potete prendere per aiutare il vostro animale domestico. – scarica qui la guida agli allergeni.

Scopri di più

Farmaci sintomatici a breve termine

Trattare i sintomi dell’allergia a breve termine

Ci sono diversi farmaci a breve termine che possono aiutare a controllare i sintomi del vostro animale. Questi includono steroidi, ciclosporina, oclacitinib e lokivetmab. Questi sono tutti molto buoni per controllare il prurito, soprattutto all’inizio, quando il veterinario sta cercando di confermare se il problema è un’allergia, o quando si inizia l’immunoterapia per assicurarsi che i sintomi siano sotto controllo. Ma non trattano l’allergia in sé – il vostro animale continuerà ad essere allergico e il suo sistema immunitario reagirà ancora agli allergeni. Semplicemente non noterete i sintomi.

A lungo termine, questo può creare seri problemi perché altre malattie possono svilupparsi se il sintomo principale è il prurito o il grattarsi, come infezioni della pelle e dell’orecchio. Non sarete in grado di notare se c’è qualcos’altro che non va e le condizioni del vostro animale potrebbero peggiorare. Inoltre, la maggior parte di queste medicine hanno effetti collaterali.