Area per i proprietari di animali domestici
Ora sei nella sezione del sito dedicata ai proprietari di animali domestici. Se sei un veterinario professionista, per favore visita la nostra sezione veterinaria per ottenere la migliore esperienza di visita.
Vai all'area veterinaria

Sintomi di allergia nel cane e nei gatti

Parliamo di sintomi di allergia

Sintomi comuni di allergia

Il sintomo più comune dell’allergia è il prurito della cute, che può portare a:

  • Graffiare, mordere e masticare la pelle
  • Eccessivo leccamento delle zampe
  • Eccessivo sfregamento del viso
  • Grooming eccessivo
  • Perdita di peli
  • Infezioni ricorrenti dell’orecchio o della pelle

Le sedi abituali del prurito sono la pancia, i piedi, la base della coda e il viso, specialmente intorno agli occhi, alla bocca e alle orecchie. Occasionalmente l’animale può avere gli occhi acquosi e può starnutire o tossire. Possono verificarsi anche vomito e diarrea, soprattutto in caso di allergia alimentare.

I sintomi dell’allergia possono essere presenti durante tutto l’anno o solo durante una stagione particolare, a seconda degli allergeni che scatenano la reazione. Per esempio, i pollini sono stagionali, mentre gli acari della polvere sono presenti tutto l’anno.

Il mio animale domestico mostra sintomi di allergia – E adesso?

Se il vostro animale domestico mostra uno di questi sintomi, visitate il vostro veterinario per un controllo delle allergie. Ci sono altre malattie che causano segni simili. Per questo motivo, il veterinario inizierà ad escludere tutte le altre potenziali cause, come pulci, scabbia e infezioni.

Se i sintomi dell’allergia rimangono dopo aver escluso o trattato altre cause, il passo successivo è quello di escludere la possibilità di allergia alimentare, quindi di identificare gli allergeni ambientali che possono causare l’allergia.

Questo viene fatto usando un rapido e semplice esame del sangue – l’esame del sangue Next+.

Scopri di più